Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

News e bandi

There are no translations available.

 

 

LI

Una tecnologia in grado di migliorare la qualità del prodotto,

eliminando notevolmente  gli scarti di produzione,  e ridurre

i tempi di lavorazione.

Consentirà di eseguire contemporaneamente le operazioni

di taglio e stratificazione, mentre una lamina viene stratificata

e compattata da un robot quella successiva può essere tagliata

da un altro.

La tecnologia attuale non permette di effettuare in contemporanea  

queste operazioni ed inoltre il sistema sarà in grado di compilare

automaticamente le schede di controllo e sarà corredato di

opportune telecamere,  necessarie sia per garantire il corretto

posizionamento/orientazione delle lamine, sia per garantire

lassenza di grinze e corpi estranei.

Con tale tecnologia è possibile migliorare la qualità del prodotto, eliminando  notevolmente  gli scarti di produzione,  e ridurre i tempi di lavorazione.  Infatti, un sistema costituito da n.2 robot opportunamente programmati  andrà a compiere tutte le operazioni sopra descritte. Il particolare layout del sistema consentirà di eseguire contemporaneamente le operazioni di taglio e stratificazione,  in quanto mentre una lamina viene stratificata e compattata da un robot quella successiva può essere tagliata da un altro. La tecnologia attuale non permette di effettuare in contemporanea  queste operazioni,  in quanto le lamine devono essere prima tagliate, per poi essere impilate e portate al tavolo di stratificazione  tutte assieme. Inoltre, il sistema sarà in grado di compilare automaticamente le schede di controllo e sarà corredato di opportune telecamere,  necessarie sia per garantire il corretto posizionamento/orientazione delle lamine, sia per garantire lassenza di grinze e corpi estranei. Il sistema sarà dotato

anche di un apparato per effettuare in automatico  il debulking,  evitando così la necessità di dover realizzare il sacco a vuoto e, quindi, riducendo  lo spreco dei materiali di consumo necessari, quali film distaccante,  nastro sigillante, tessuto traspirante e telo di nylon. Infine, lend effector montato sul robot per la compattazione  sarà dotato di un sistema automatico  di regolazione della pressione. In questo modo sarà possibile non solo garantire un livello costante di compattazione,  ma anche modularlo  in funzione dei materiali (tipologia di resina, di fibre o di trama del tessuto) che si stanno lavorando. Anche quest’ultima  peculiarità,  come le precedenti,  non può essere garantita da un operatore umano.